1 ottobre 2010

Crostatine Bicolore

Questa ricetta, è una versione rivisitata di una crostata buonissima che prepara una mia amica... Essendomi rimasta della pasta frolla ho deciso di utilizzarla così.

Per la frolla al cacao:
400 gr. farina
100 gr. cacao amaro
250gr. burro
2 uova

200g zucchero
un pizzico di sale
latte qb (se l'impasto lo richiede)


Per la crema:
100 gr di cioccolato fondente
50 gr. di farina
500 ml di latte
6 tuorli
150 gr. di zucchero

Per preparare la frolla, ho disposto la farina a fontana su di un piano da lavoro, ho aggiunto il cacao amaro setacciato, il burro a temperatura ambiente tagliato a pezzetti, lo zucchero e le uova e ho lavorato l'impasto con la punta delle dita fino ad ottenere un composto omogeneo. Se l'impasto dovesse essere troppo asciutto e non riuscisse a compattarsi, si può aggiungere un po di latte. Ho lavorato il composto fino a formare una palla liscia e omogenea. L'ho avvolta nella pellicola e fatta riposare in frigorifero per 1 ora.

Intanto ho messo in una casseruola i tuorli con lo zucchero e a fiamma spenta ho cominciato a lavorarli finché non si crea una crema abbastanza liscia, poi ho acceso la fiamma e ho cominciato a versare il latte a filo, e con una frusta ho cominciato a girare, poco alla volta ho aggiunto la farina, e, sempre mescolando con la frusta ho aspettato che il liquido si addensasse.
Ho tolto la frolla dal frigo e l'ho stesa su di un piano da lavoro, ho formato dei dischetti e li ho messi dentro gli stampini da crostatina precedentemente imburrati e infarinati.
Ho bucherellato il fondo e ho messo dentro un pugno di fagioli secchi, dopodiché ho messo in forno a 180°per circa 30 minuti.
Ho uscito le crostatine dal forno e le ho lasciate freddare,(ho tolto i fagioli) poi vi ho versato dentro la crema pasticcera già fredda.
A bagnomaria ho sciolto il cioccolato fondente, e l'ho versato a filo sulle crostatine, formando una spirale come decorazione.
Per finire ho spolverato sopra dello zucchero a velo.