29 settembre 2009

Crostata con marmellata e mandorle


Ingredienti:
230 gr di farina 00, 60 gr di burro morbido, 80 gr di zucchero, 2 tuorli, 1 cucchiaio abbondante di latte, 4 cucchiai di farina di mandorle ,1 bustina di zucchero vanigliato, 1 vasetto di marmellata di albicocche, scorza di limone grattugiata, mandorle in scaglie per guarnire
Ho lavorato il burro con lo zucchero,ho unito i tuorli, il latte, lo zucchero vanigliato e la farina di mandorle. Ho aggiunto infine la farina setacciata e la scorza di limone, ed ho impastato a mano fino ad ottenere un panetto liscio. Ho formato una palla, l'ho avvolta nella pellicola e l'ho lasciata riposare in frigorifero per una mezz’oretta. Ho steso la pasta in un disco di pochi millimetri di spessore e l'ho disposta in una tortiera da crostata, che ho precedentemente imburrato ed infarinato. Ho steso la marmellata sopra la crostata e ho cosparso con le scaglie di mandorla, poi ho aggiunto dei cerchietti di pasta sopra( al posto delle solite striscioline), per decorare. Ho infornata per circa 35 minuti a 180°.


    18 settembre 2009

    Fagottino di pasta sfoglia


    Ingredienti:
    1 rotolo di pasta sfoglia
    1oo gr di salame a fette

    100 gr di funghi freschi
    1 vasetto di besciamella
    1 uovo
    noce noscata qb
    sale e pepe

    Ricettina molto semplice ma gustosissima, che si prepara veramente in pochi minuti perché tutti gli ingredienti sono solo da "assemblare" ....si...si..sono diventata davvero pigra!!
    Allora, ho steso la pasta sfoglia su di una teglia foderata con carta forno, in una ciotola ho versato la besciamella, ho salato e pepato, e ho aggiunto un pizzico di noce moscata. Ho pulito e tagliato i funghi a piccoli pezzetti, ho tagliato a striscioline il salame e ho unito entrambi alla besciamella. Ho amalgamato bene e ho spalmato il composto su metà pasta sfoglia, poi ho ripiegato l'altra metà a formare un fagottino, e ho sigillato bene i bordi.

    Ho spennellato con un uovo battuto e ho infornato per circa 15\20 minuti a 180°. L' ho lasciato freddare un po e l'ho servito tagliato a fettine, tiepido.

    10 settembre 2009

    Frittatine provola e funghi


    Ingredienti: 4 uova, 150 gr di funghi misti, 1\2 cipolla, 1 cucchiaio di parmigiano grattugiato 3 cucchiai di pangrattato, 50 gr di provola, olio d'oliva qb ,olio per friggere, sale e pepe

    In un padellino ho messo un filo d'olio d'oliva e la cipolla tritata finemente, ho aggiunto i funghi tagliati e puliti e li ho lasciati appassire. Ho sbattuto le uova, vi ho aggiunto il parmigiano e il pangrattato, sale e pepe. Per ultimo ho tagliato la provola a pezzetti e l'ho unita alle uova, poi ho aggiunto anche i funghi e ho mescolato bene. In una padella ho messo un po d'olio e quando è arrivato a temperatura, ho versato il composto aiutandomi con un cucchiaio, per formare delle frittatine. Ho lasciato dorare da entrambe le parti, poi le ho scolate su di un foglio di carta assorbente. Le ho servite calde e filanti.

    5 settembre 2009

    Cheesecake al cioccolato

    Ingredienti:
    250 g di biscotti Pan di stelle 60 g di burro 2 uova freschissime 85 g di zucchero semolato 250 g di mascarpone 150 ml di panna fresca 50 g di cioccolato fondente 4 cucchiai di cacao in polvere scaglie di mandorle q.b

    In un pentolino ho fatto sciogliere il burro, senza mai farlo "friggere". Ho tritato i biscotti nel mixer li ho uniti al burro fuso, amalgamandoli bene. Ho rivestito la base e anche i bordi di una tortiera, a cerchio apribile, da 24 cm con la carta da forno. Ho steso il composto a base di biscotti sul fondo dello stampo livellandolo in maniera più uniforme possibile utilizzando il dorso di un cucchiaio. Dopodiché ho lasciato riposare il tutto in frigo per almeno 30 minuti. Ho separato gli albumi dai tuorli e ho messo questi ultimi in una capiente ciotola insieme allo zucchero , sbattendo il tutto con le fruste fino a quando diventeranno densi .
    Ho montato a neve ben ferma gli albumi e li ho messi da parte. In un’altra ciotola ho messo il mascarpone e l'ho lavorato con le fruste un paio di minuti, a parte ho montato la panna con un cucchiaio di zucchero e gradualmente l'ho incorporata alla crema di mascarpone, mescolando bene dall'alto al basso per non smontare il composto. Ho sciolto il cioccolato fondente a bagnomaria.Infine ho unito il composto di panna e mascarpone alla ciotola contenente i tuorli e lo zucchero, ho aggiunto il cioccolato fuso e il cacao in polvere, ho mescolato tutto insieme con una spatola con un movimento dall'alto al basso e poco a poco ho aggiunto gli albumi montati a neve. Ho versato la crema ottenuta sulla base di biscotti e ho lasciato freddare in frigorifero per circa 4 ore.
    Ho tolto la torta dallo stampo e ho decorato i bordi con le scaglie di mandorle ,ho fatto dei ciuffetti di panna montata sopra e ho decorato con una ciliegina.

    2 settembre 2009

    Spiedini rustici filanti

    Ingredienti:
    300 g di polpa di vitello tritata
    2 cucchiai di parmigiano grattugiato
    4 fette di pancarre
    100 gr di tuma
    1 uovo
    un ciuffo di prezzemolo tritato

    noce moscata qb
    olio extra vergine d'oliva
    sale e pepe

    In una ciotola ho impastato la polpa di vitello tritata con l'uovo, il parmigiano grattugiato e 2 cucchiai di pangrattato, poi ho aggiunto il prezzemolo tritato, un pizzico di noce moscata, sale e pepe.
    Ho amalgamato bene il tutto e ho formato delle polpettine ovali.
    Ho tagliato ogni fetta di pancarre in 4 parti e ho tagliato la tuma a quadratini della stessa grandezza del pancarre alti 1 cm circa.
    Io ho usato la tuma che è un formaggio palermitano, ma si può utilizzare qualsiasi formaggio, che non sia però troppo morbido, altrimenti si scioglierebbe all'istante bruciandosi in cottura.
    Ho assemblato gli spiedini cominciando con una fettina di pancarre, una di formaggio, una polpettina e di nuovo pancarre , formaggi
    o e polpettina,fino a fine stecchino.

    Ho passato ogni spiedino in un po d'olio e poi nel pangrattato, panando bene da ogni lato.
    Ho messo in forno per circa 15 minuti a 180° o comunque fino a quando il formaggio sciogliendosi avrà formato una gustosa crosticina dorata sulla carne.
    Ho servito insieme ad un insalata mista.