27 gennaio 2009

Involtini Siciliani



INGREDIENTI:
6 fettine di fesa di vitello (circa 500 grammi)
120 grammi di pangrattato
2 fette di pancarre
1\2 cipolla
50 grammi di prosciutto a dadini
50 grammi di caciocavallo
20 grammi di uva passa
una manciata di pinoli
1 cucchiaino di concentrato di pomodoro
olio extravergine d'oliva
6 foglie d'alloro



Per il ripieno ho tritato la cipolla e l'ho messa in una padella con un filo d'oli
o, ho aggiunto i pinoli e l'uva passa e ho lasciato rosolare un paio di minuti. In una ciotola ho preparato un composto con il pancarre sbriciolato, il concentrato di pomodoro, il prosciutto a dadini, il caciocavallo, il pangrattato, sale e pepe; infine ho unito le due preparazioni e ho mescolato bene.
Sulla carne già tagliata e battuta ho adagiato l'impasto e ho avvolto le fettine su se stesse, avendo cura di chiudere bene le estremità per evitare che il ripien
o fuoriesca. Poi in uno spiedino ho infilzato gli involtini alternando tra l'uno e l'altro una foglia di alloro.
Per terminate ho passato gli involtini prima nell'olio e poi nel pangrattato e li ho adagiati su una teglia rivestita con della carta forno, li ho infornati per circa 30 minuti a 170°.

26 gennaio 2009

Sformato di anelletti al forno

INGREDIENTI:
400 grammi di pasta formato anelletti

1 carota
1 cipolla
1 costa di sedano

700 ml passata di pomodoro
350 grammi di macinato di vitello
3 melanzane lunghe

350 ml di besciamella
1/2 bicchiere di vino rosso

100 grammi pangrattato
50 grammi di parmigiano grattugiato

1 noce di burro
olio extravergine d'oliva
olio di semi per friggere
sale e pepe

Ho sbucciato le melanzane le ho tagliate a fette per il senso della lunghezza e le ho messe a scolare con un pugno di sale per 1 ora circa.

Intanto ho preparato un trito di cipolla carota e sedano e l'ho messo a rosolare in un tegame capiente con 2 cucchiai di olio; quando il tutto risulta ben dorato ho unito il macinato e ho continuato a rosolare, alla fine ho sfumato con il vino e ho aggiunto la passata di pomodoro, sale e pepe; ho lasciato cuocere per 40 minuti.
Nel frattempo, in una padella con abbondante olio ho fritto le melanzane e le ho adagiate su un foglio di carta assorbente per far perdere l'olio in eccesso.
In una pentola con acqua bollente ho cotto la pasta,
scolandola piuttosto al dente ( in quanto continuerà la cottura in forno), e l'ho aggiunta alla salsa mescolando bene.
Ho imburrato degli stampini di alluminio e ho spolverato con il pangrattato, poi ho disposto le fette di melanzane intorno, lasciandole sbordare qualche centimetro e ho riempito con un primo strato di pasta, uno di besciamella e ho concluso con un'altro di pasta; infine ho richiuso lo sformato con le melanzane.
Ho messo il tutto in forno preriscaldato a 180° per circa 40 minuti e l'ho servito tiepido.

Torta rustica




INGREDIENTI:

300 grammi di pasta brisée
200 grammi di prosciutto a dadini
80 grammi di emmental
1 melanzana lunga
250 ml di besciamella
1 tuorlo
1 pizzico di noce moscata
olio di semi per friggere
sale e pepe

Ho lavato e asciugato le melanzane, le ho tagliate a dadini e le ho messe in uno scolapasta con un pugno di sale per 1 ora circa; quando hanno perso tutta l'acqua amara le ho fritte in abbondante olio di semi e le ho scolate su della carta assorbente.
Ho foderato uno stampo rotondo con della carta forno e vi ho disposto sopra la pasta brisèe, lasciandola sbordare un paio di centimetri.
In una ciotola ho versato la besciamella e ho aggiunto l'emmental tagliato a dadini, il prosciutto, le melanzane e il tuorlo, ho salato e pepato e ho aggiunto un pizzico di noce moscata.
Ho versato il composto nello stampo, e con la pasta rimanente ho fatto delle striscioline verticali e orizzontali, a formare una griglia, quindi ho ripiegato i bordi verso l'interno.
Ho infornato nel forno preriscaldato a 180° per circa 30 minuti. l'ho servita tiepida.

25 gennaio 2009

Lasagne ai funghi





INGREDIENTI:
1 confezione lasagne "sfoglia velo"
400 grammi funghi misti (porcini finferli, pioppini)
7 dl di passata di pomodoro
1 cipolla

1 spicchio d'aglio
50 grammi parmigiano grattugiato
100 grammi di provola dolce
1/2 litro besciamella già pronta
1 cucchiaio di prezzemolo
1 cucchiaio di basilico
2o grammi di burro
noce moscata qb
olio extravergine d'oliva
sale pepe

Ho spellato la cipolla e l'aglio, e li ho tritati finemente, poi li ho soffritti in una grande casseruola con un filo d'olio, ho unito i funghi puliti e affettati e ho lasciato cuocere per cinque minuti, mescolando spesso.
Ho aggiunto la passata di pomodoro, sale e pepe e fatto cuocere ancora per 20 minuti a fiamma media e , infine ho aggiunto il trito di prezzemolo e basilico.
Ho ridotto la provola a dadini, scaldato la besciamella, e ho incorporato il formaggio e la noce moscata.
Ho imburrato leggermente una teglia di media grandezza e ho disposto a strati, alternandoli, lasagne, sugo di funghi, besciamella e parmigiano.
Ho terminato con uno strato di besciamella, qualche cucchiaio di sugo e parmigiano.
Ho infornato le lasagne in forno già caldo a 180° per 25 minuti circa.

23 gennaio 2009

Cornettini alla Nutella



Avevo in casa un rotolo di pasta sfoglia che guardavo e riguardavo, aspettando l'ispirazione, ecco oggi pomeriggio avevo voglia di un dolcetto veloce e allora...

INGREDIENTI:
1 Rotolo di pasta sfoglia già pronta
1 Uovo
2 Cucchiai di zucchero semolato
Nutella qb

Stendete la pasta sfoglia su di una teglia rivestita di carta forno, tagliatela a metà per il senso della larghezza e ottenete due rettangoli uguali dai quali ricaverete 4/5 triangoli da ciascuno.

Su ogni rettangolo mettete un cucchiaino di nutella e avvolgete il triangolo su se stesso partendo dalla parte più larga e finendo a formare un cornetto. Infine spennellateli con l'uovo sbattuto e cospargete la parte superiore con lo zucchero.
Infornate per 20 minuti a 180°.

Le Panelle




Le panelle per noi Palermitani sono un istituzione, non c'è quartiere della città in cui non ci sia un venditore ambulante o una friggitoria che le venda. E' una ricetta della cucina "povera", infatti sono preparate semplicemente con acqua e farina di ceci. Solitamente si mangiano servite dentro un pane rotondo abbastanza morbido, ma da qualche tempo anche i ristoranti più quotati le hanno inserite tra i loro antipasti.

INGREDIENTI:
500 grammi di farina di ceci
1 litro e mezzo d'acqua
prezzemolo
sale
pepe
olio di semi per friggere

In un litro e mezzo di acqua fredda fate sciogliere 500 gr di farina di ceci, il sale e pepe, mescolando molto bene.
Può essere utile usare una frusta a mano per evitare la formazione di grumi. Mettere la pentola sul fuoco e mescolare a lungo, finchè l'impasto è diventato compatto e si stacca dai bordi della pentola, alla fine aggiungere il prezzemolo tritato.
Togliere la pentola dal fuoco e stendere l'impasto su una spianatoia umida, mantenendo uno spessore di 1 centimetro circa. Quando si sarà freddato si possono ritagliare con un coltello o con un bicchiere capovolto delle fettine rettangolari o circolari .
Staccare l'impasto e friggere le panelle in abbondante olio di semi ben caldo. Sarebbe meglio
metterle a scolare su della carta assorbente.

22 gennaio 2009

Frittelle di Carciofi



INGREDIENTI:
4 carciofi
1 cipolla
4 uova
3 cucchiai di grana grattugiato
4 cucchiai di pangrattato
2 cucchiai di olio d'oliva extravergine
1 limone
sale pepe
olio di semi per friggere

Ho pulito i carciofi, li ho tagliati a fettine sottile e li ho messi in acqua e limone per una decina di minuti.
Intanto ho sbattuto le uova e vi ho aggiunto il formaggio grattugiato, il pangrattato, sale e pepe.
In una padella capiente ho versato l'olio d'oliva e ho aggiunto la cipolla tagliata a fettine sottili, e i carciofi ,scolati e asciugati, e ho fatto soffriggere il tutto a fuoco molto basso e con il coperchio per far si che i carciofi riescano a cuocere e non si secchino troppo.
Quando i carciofi e la cipolla risultano ben appassiti li ho aggiunti al composto con le uova.
In un pentolino con abbondante olio di semi caldo, ho messo due cucchiai di composto alla volta, a formare delle frittelle. Ho fatto ben dorare da entrambi i lati e li ho adagiati su della carta assorbente per togliere l'olio in eccesso. Li ho serviti caldi.

20 gennaio 2009

"Mattonella" alla pizzaiola






INGREDIENTI:
500 grammi carne macinata
1 uovo
2 cucchiai di grana padano
2 cucchiai di pangrattato
50 grammi di prosciutto cotto
8 fette di galbanino
passata di pomodoro
funghi champignon
un pizzico di noce moscata
origano
olio extravergine d'oliva
sale pepe

Per cominciare ho condito la passata di pomodoro con sale pepe un filo d'olio e abbondante origano. In una ciotola capiente ho impastato il macinato con l'uovo il pangrattato, il grana un pizzico di noce moscata, sale e pepe.
In una teglia da forno ho prima fatto un leggero strato con la passata di pomodoro e poi prendendo un po alla volta il macinato e, schiacciandolo con le mani, ho fatto uno primo strato di carne. Poi ho farcito con le fettine di galbanino, il prosciutto e i funghi.
Ho chiuso con un altro strato di carne e ho concluso con la passata di pomodoro. Ho rifinito con il grana grattugiato e con tanto origano.
Ho messo in forno a 180° per 40 minuti circa, l'ho servito tiepido.

Farfalle tonno e olive




INGREDIENTI:
300 grammi di farfalle
2 scatolette di tonno all'olio d'oliva
1/2 cipolla
10 olive nere
20 capperi di pantelleria
salsa di pomodoro
olio d'0liva extravergine
peperoncino qb
sale e pepe


In una padella ho scaldato 2 cucchiai d'olio e ho aggiunto la cipolla tritata finemente e il tonno e ho lasciato rosolare.
Dopo un paio di minuti ho unito i capperi e le olive tagliate a pezzetti , ho versato la passata di pomodoro, e lasciato cuocere qualche minuto.
Ho messo un po di sale e il peperoncino.
Dopo aver scolato al dente le farfalle le ho unite alla salsa e le ho servite subito.


19 gennaio 2009

Cassatine con ricotta



INGREDIENTI:
Per la pasta
350 grammi di farina 00
50 grammi di burro
40 grammi di zucchero
1 uovo
scorza grattugiata di 1 arancia
scorza grattugiata di 1/2 limone
1 pizzico di sale

Setaccia la farina insieme allo zucchero e al sale, aggiungi l'uovo e il burro ammorbidito a temperatura ambiente, poi lavora insieme tutti gli ingredienti, aggiungi la scorza grattugiata degli agrumi e un po' di acqua fredda per ammorbidire l'impasto; quando avrai ottenuto un panetto compatto e morbido lascialo riposare per circa 30 minuti in frigorifero.

INGREDIENTI:
Per il ripieno

350 grammi di ricotta
150 grammi di zucchero
100 grammi di scaglie di cioccolato fondente
50 grammi di zucchero a velo
cannella
olio per friggere


Intanto in una ciotola capiente amalgamare bene la ricotta con lo zucchero e il cioccolato a scaglie e lavorare fino ad ottenere un composto cremoso e senza grumi.

Trascorso il tempo di riposo togli la pasta dal frigorifero e stendila con il matterello fino a ricavarne una sfoglia consistente, poi con un taglia biscotti ritaglia tanti dischetti al centro dei quali disporre un cucchiaio di farcitura; poi richiudi ogni dischetto a metà sigillando accuratamente i bordi con le dita.

In una padella fai scaldare l'olio di semi e metti a cuocere le cassatelle fino a quando non avranno assunto un aspetto uniforme e dorato; mettile su carta assorbente da cucina per eliminare l'olio in eccesso, spolverizzale con lo zucchero a velo e la cannella e servile tiepide.



Bucatini con ragù di salsiccia e ricotta




INGREDIENTI :
500 grammi di pasta fresca bucatini
3/4 nodi di salsiccia
25 grammi di estratto di pomodoro
200 grammi di ricotta fresca
1/2 litro di salsa di pomodoro
1 spicchio d’aglio
Mezza cipolla
1/2 bicchiere di vino rosso
1 bicchiere di olio d’oliva extravergine
2 foglie di alloro
Sale e pepe

Spellate la salsiccia e soffriggetela, in un tegame con la cipolla e l’olio per cinque minuti ed aggiungete poi l’aglio schiacciato.(Se non vi piace il sapore troppo forte dell'aglio, potete mettere uno spicchio intero e poi toglierlo a meta' cottura)
Fate cuocere dieci minuti ed aggiungete l’estratto di pomodoro ed il vino che lascerete evaporare.
Unite, in ultimo,la salsa di pomodoro, le foglie di alloro, il sale, il pepe, e fate cuocere per almeno un ora a fuoco basso, allungando se necessario con mezzo bicchiere d'acqua. A fine cottura togliete l'alloro.
Bollite la pasta fresca in acqua salata, scolatela, conditela con il ragù al quale avrete aggiunto abbondante ricotta fresca, e servite in tavola.

18 gennaio 2009

Tagliatelle ai funghi



INGREDIENTI
:

200 grammi di tagliatelle all'uovo
200 grammi di funghi porcini
200 grammi di funghi champignon
50 grammi panna da cucina
1 spicchio d'aglio
1/2 cipolla
1 ciuffetto di prezzemolo
1 cucchiaio d'olio extravergine d'oliva
sale e pepe

La preparazione è piuttosto semplice: pulire e tagliare a pezzetti i funghi e metterli in una casseruola con un cucchiaio d'olio d'oliva, uno spicchio d'aglio e la cipolla tritata finemente. Soffriggere il tutto a fuoco vivo , aggiungete il vino e lasciate evaporare , poi coprite con un coperchio e lasciate cuocere i funghi una decina di minuti. Aggiungete la panna e lasciate sul fuoco solo un paio di minuti per evitare che la salsa si asciughi troppo
Intanto portare a bollore l'acqua per la pasta.
Scolare la pasta e versarla nella casseruola mantecando bene con la salsa, infine aggiungere il prezzemolo tritato e servire.