2 settembre 2009

Spiedini rustici filanti

Ingredienti:
300 g di polpa di vitello tritata
2 cucchiai di parmigiano grattugiato
4 fette di pancarre
100 gr di tuma
1 uovo
un ciuffo di prezzemolo tritato

noce moscata qb
olio extra vergine d'oliva
sale e pepe

In una ciotola ho impastato la polpa di vitello tritata con l'uovo, il parmigiano grattugiato e 2 cucchiai di pangrattato, poi ho aggiunto il prezzemolo tritato, un pizzico di noce moscata, sale e pepe.
Ho amalgamato bene il tutto e ho formato delle polpettine ovali.
Ho tagliato ogni fetta di pancarre in 4 parti e ho tagliato la tuma a quadratini della stessa grandezza del pancarre alti 1 cm circa.
Io ho usato la tuma che è un formaggio palermitano, ma si può utilizzare qualsiasi formaggio, che non sia però troppo morbido, altrimenti si scioglierebbe all'istante bruciandosi in cottura.
Ho assemblato gli spiedini cominciando con una fettina di pancarre, una di formaggio, una polpettina e di nuovo pancarre , formaggi
o e polpettina,fino a fine stecchino.

Ho passato ogni spiedino in un po d'olio e poi nel pangrattato, panando bene da ogni lato.
Ho messo in forno per circa 15 minuti a 180° o comunque fino a quando il formaggio sciogliendosi avrà formato una gustosa crosticina dorata sulla carne.
Ho servito insieme ad un insalata mista.