15 giugno 2009

Carpaccio di polpo

INGREDIENTI:
1 polpo pulito da circa 1kg.
1 carota
1 cipolla
1 gambo di sedano
1 foglia di alloro
1 limone
olio extra vergine d'oliva
prezzemolo qb
finocchietto selvatico
sale e pepe

Ho messo a bollire in una pentola capiente con abbondante acqua, un gambo di sedano, la carota , la cipolla, l'alloro e un pizzico di sale. Appena l'acqua bolle ho immerso e ritirato su il polpo per tre volte in modo che i tentacoli si arriccino, infine l'ho tuffato definitivamente l'ho lasciato cuocere per circa 50\60 minuti. Una volta cotto ho lasciato freddare il polpo nell'acqua di cottura; per dare una forma al polpo e farlo sgocciolare bene si adagia, prima su di un panno, compattandolo con le mani e dando una forma di "salsicciotto" poi si inserisce in una bottiglia di plastica, rotonda, tagliata a metà e forata in basso, si copre con dei pesi e si pone in frigo una notte intera.
Ho preparato un emulsione con l'olio d'oliva, il succo di un limone, qualche foglia di prezzemolo tritata, un pizzico di sale e uno di pepe.
Ho "sformato" il polpo e l'ho tagliato a fettine sottilissime, l'ho adagiato su di un piatto e l'ho irrorato con l'emulsione preparata. Ho guarnito con qualche ciuffetto di finocchietto selvatico.