2 febbraio 2009

Pasta con broccoli in tegame

Innanzi tutto vorrei chiarire che quello che a Palermo chiamiamo "broccolo"non è proprio il broccolo, ma il cavolfiore!

INGREDIENTI:
400 grammi di pasta formato reginette
1 Broccolo
1 cipolla
10 grammi di pinoli
10 grammi di uvetta
1 cucchiaino di concentrato di pomodoro
olio d'oliva
sale, pepe

Ho fatto bollire il broccolo in acqua salata per 30 minuti ; l'ho scolato e ho tenuto da parte l'acqua di cottura.
In un tegame con un filo d'olio ho aggiunto la cipolla tagliata finemente, il broccolo bollito e ridotto a pezzetti, l'uvetta e i pinoli e ho lasciato soffriggere un paio di minuti, poi ho aggiunto un mestolino d'acqua di cottura e il concentrato di pomodoro.
Ho aggiustato di sale e pepe e ho lasciato cuocere con il coperchio, e a fiamma bassa per 15 minuti.
Intanto ho messo la pasta a cuocere nella stessa acqua di cottura del broccolo, e l'ho scolata al dente, quindi l'ho trasferita nel tegame con il condimento.
Ho servito subito. Se si vuole dare un tocco in più si può rifinire con del pangrattato tostato sopra.