26 gennaio 2009

Sformato di anelletti al forno

INGREDIENTI:
400 grammi di pasta formato anelletti

1 carota
1 cipolla
1 costa di sedano

700 ml passata di pomodoro
350 grammi di macinato di vitello
3 melanzane lunghe

350 ml di besciamella
1/2 bicchiere di vino rosso

100 grammi pangrattato
50 grammi di parmigiano grattugiato

1 noce di burro
olio extravergine d'oliva
olio di semi per friggere
sale e pepe

Ho sbucciato le melanzane le ho tagliate a fette per il senso della lunghezza e le ho messe a scolare con un pugno di sale per 1 ora circa.

Intanto ho preparato un trito di cipolla carota e sedano e l'ho messo a rosolare in un tegame capiente con 2 cucchiai di olio; quando il tutto risulta ben dorato ho unito il macinato e ho continuato a rosolare, alla fine ho sfumato con il vino e ho aggiunto la passata di pomodoro, sale e pepe; ho lasciato cuocere per 40 minuti.
Nel frattempo, in una padella con abbondante olio ho fritto le melanzane e le ho adagiate su un foglio di carta assorbente per far perdere l'olio in eccesso.
In una pentola con acqua bollente ho cotto la pasta,
scolandola piuttosto al dente ( in quanto continuerà la cottura in forno), e l'ho aggiunta alla salsa mescolando bene.
Ho imburrato degli stampini di alluminio e ho spolverato con il pangrattato, poi ho disposto le fette di melanzane intorno, lasciandole sbordare qualche centimetro e ho riempito con un primo strato di pasta, uno di besciamella e ho concluso con un'altro di pasta; infine ho richiuso lo sformato con le melanzane.
Ho messo il tutto in forno preriscaldato a 180° per circa 40 minuti e l'ho servito tiepido.